ITALIANI INOCULATI DI UN ANTI-INFLUENZALE CHE TRASMETTE IL COVID, CLAMOROSA DENUNCIA DI UN MEDICO TRASPARENTE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

UN MEDICO CHE NON LE MANDA A DIRE

Dr Roberto Petrella, medico ginecologo ed ostetrico, 72 anni portati magnificamente, radiato dall’Ordine dei Medici di Teramo (ed essere radiati oggi in Italia è un titolo di gran merito, e vale quanto 3 lauree ad honorem). Radiato per che cosa? Per le sue posizioni coraggiose contro la vaccinazione anti-papilloma HPV. La parola al dr Petrella che usa un linguaggio quanto mai diretto ed esilarante.

SONO UN MEDICO VERACE E QUINDI POVERO

Bastardi tutti, ministri e politici. Abbiamo visto cosa è successo e cosa succederà. Fin quando morte non mi coglie continuerò a informarvi sulla pericolosità dei danni che questi politici vi vogliono arrecare. Io spero che le mie parole vi portino un po’ di speranza e di serenità sul problema vaccini. Io vi ho dato sempre notizie vere e continuerò a farlo, perché quello è il mio metodo. Io non ho paura di nessuno. Non ho mai preso tangenti, ecco perché sono definibile come un MEDICO POVERO, un medico che non si è mai arricchito. Ho già deciso quello che farò. Finché vivo vi informerò sempre dicendovi da medico le cose che gli altri non vi dicono. In questo momento ho la tachicardia. Ho dovuto prendermi un farmaco per abbassare la pressione anche se poi l’ho curata senza prendere più medicinali.

IL COVID-19 STAVA NEI VACCINI ANTI-INFLUENZALI

Risolto il problema, il mistero dei decessi in Lombardia. Aprite bene le orecchie. Tutti i ceppi dell’anti-influenzale di quest’anno 2019-2020 contengono il virus chiamato Covid-19. Bastardi. Chi ha prodotto tali vaccini ha creato il Covid-19. Assassini. Avete capito italiani? Su 60 pazienti analizzati, ben 58 avevano ricevuto i vaccini antinfluenzali-influenzali. Bastardi.

VACCINAZIONE VAXIGRIP, CON VIRUS FRAMMENTATI SPLIT

Colleghi medici, volete una buona volta o no uscire allo scoperto? Altrimenti sarete colpevoli pure voi. Ministro Speranza, ma che speranza stai dando tu ai cittadini italiani? Su 60, ripeto, 58 vaccini con dentro il virus. Bastardi assassini. Gli intubati giovani avevano assunto Vaxigrip, vaccino influenzale preparato con virus frammentati “split”, inattivati, un vaccino che si propina anche ai bambini piccoli. Sarete voi colpevoli, cari genitori. Tutti i ceppi contenuti nei vaccini anti-influenzali indicati quest’anno dall’OMS, Associazione a Delinquere, a partire di inizio 2019 risultano contenere 2 ceppi di Coronavirus, ovvero virus frammentati split che hanno definito inattivati nei loro bugiardini, ma che invece risultano attivi. Bastardi, voi siete tutti colpevoli.

DALL’INGHILTERRA ISTRUZIONI DA MANICOMIO

In Inghilterra raccomandano, pensate un po’, a chi ha fatto il vaccino anti-influenzale, di stare a casa per 12 settimane. Cioè uno si fa il vaccino per non prendere l’influenza e poi deve stare a casa 3 mesi perché a forte rischio di Coronavirus, a forte rischio di ammalarsi proprio per il vaccino appena preso. Amici colleghi, uscite allo scoperto per favore. Uno fa il vaccino per non ammalarsi e deve stare a casa per 3 mesi, è materia da manicomio. Che dio ce la mandi buona. Questo risulta dallo studio britannico sulle correlazioni tra vaccinazioni anti-influenzali e aggravamento delle infezioni respiratorie.

COMPLICITÀ E COLPE GRAVI DI TUTTI I VERTICI

Italiani, non ce l’ho con voi. Colleghi, non ce l’ho con voi. Ma vi faccio un appello. Ce l’ho con la politica, con questi bastardi della politica, col ministro, col premier, col presidente della repubblica e persino col papa. Quando il papa non fa sentire la sua voce, mentre la polizia va ad occupare una chiesa dove la gente sta pregando, si è toccato il fondo. Posso dire che il papa è complice. Andate pure a denunciarmi e a querelarmi.

DOCUMENTI ALLUCINANTI FATTI FIRMARE AI GENITORI

Querelarmi? Fatelo pure, tanto non ho una lira. Ho solo debiti. E adesso vi leggo cosa succede questa mattina. I bambini che andranno a scuola. Penoso, ve lo voglio dire perché le povere mamme sono state costrette a firmare un documento che le condanna, sia loro che i loro figli. Chiedo anzi a mia figlia ufficialmente di non mandare i suoi figli a scuola. Lo dico pure a tutte le mamme. Cosa è successo? Perché vi dico questo? Voglio leggere e commentarvi cosa hanno fatto questi ministri, questi soggetti del PD, dei 5-Stelle, del Centrodestra, Centrosinistra. E nessuno che reagisce, solo Sgarbi si indigna, solo qualche medico si ribella, ma siamo in pochi. Voglio informarvi a puntino e così nessuno potrà dire che non sapeva.

CHI HA REDATTO QUESTI FORMULARI NON VIVE SULLA TERRA MA SULLA LUNA

Quando una donna va a fare il Pap-test le fanno firmare un documento. La donna firma senza capirci niente. Cosa sta scritto? Sottoscrivo il seguente patto di responsabilità reciproca, ecc. ecc. La stessa cosa accade con le misure scolastiche. Deve in pratica dichiarare:

1. Che il genitore o titolare deve essere a conoscenza delle misure di contenimento vigenti alla data odierna. Che cazzo ne sanno i genitori di tutto questo? Voi le misure le cambiate ogni giorno, tra l’altro. Un giorno dite una cosa e il giorno dopo la negate.

2. Che il figlio o il convivente dello stesso all’interno del nucleo famigliare non deve essere sottoposto a misure di quarantena ovvero che non risulta positivo al Covid. Ma come fanno i genitori a sapere cosa è successo ai vari nuclei familiari? Ma siete matti?

AVERE QUALCHE LINEA DI FEBBRE TI TRASFORMA IMMEDIATAMENTE IN UN TRASMETTITORE DI PESTE

3. Che si impegna a trattenere il proprio figlio al domicilio in presenza di febbre uguale o superiore a 37.5 °C o di altri sintomi quali mal di gola, congestione nasale, congiuntivite, perdita olfatto, perdita gusto, e di informare tempestivamente il pediatra e il responsabile della struttura della comparsa dei sintomi. Oh, come fa un padre con dei bambini? Ma vi rendete conto? D’inverno i bambini si ammalano sempre di raffreddore e mal di gola. Come si fa a formulare queste scempiaggini? Dove stanno logica e buonsenso? Io esco con mio figlio e nel tragitto di 8 km per andare a scuola mi si raffredda, arrivo a scuola e scatta il panico, la struttura provvede all’isolamento immediato del bambino e di informare immediatamente il medico-pediatra curante. Se poi si ammalano 5 o 10 bambini contemporaneamente, cosa fa il pediatra? Non può certo andare a visitarli nelle varie scuole. Provvede a informare il Dipartimento Sanità Publica per l’effettuazione del tampone naso-faringeo e per disporre la modalità di gestione e le precauzioni da adottare in attesa degli approfondimenti diagnostici.

GRAZIE A TAMPONI FALSI SI ROMPE IL NASO AI BAMBINI E SI DIAGNOSTICA UN INESISTENTE PAPILLOMA ALLE RAGAZZE

Oh, voi mandate a farei tampone un bambino di 6 anni dove gli rompete il naso, gli arrivate al cervello perché di questo si lamentano tutti quelli che fanno il prelievo. A parte che questi tamponi sono falsi e non veri. Falsi del resto come i tamponi del Pap-test. Lo fanno a tutte le ragazzine e alle donne adulte. Strombazzano che c’è l’HPV, il papilloma virus, facendo terrorismo psicologico, e loro ci cascano. Tutto falso, le modalità sono sbagliate e i prelievi sono sbagliati.

SCARICHI DI RESPONSABILITÀ, AMBULANZE ASSURDE E BAMBINI IN LACRIME

Allora, io sto a casa, mio figlio si ammala nel percorso verso la scuola perché è autunno e comincia a fare freddo. Io sono impossibilitato a prendere la telefonata o nel cellulare essa non arriva. Loro che fanno? Chiamano il medico. Siccome i medici sono spesso handicappati e non hanno le palle, che fanno? Chiamano l’ASL. L’ASL che fa? Manda l’ambulanza. Il bambino è già scioccato, isolato, piange, lo staccano dai genitori, panico a scuola all’arrivo dell’ambulanza. Prelevano il bimbo e dove lo portano? Dopo quanto tempo si avvisano i genitori? E se in quel frangente i genitori sono ammalati? O forse non possono rispondere e hanno altri problemi? Bastardi.

MA QUALE CONTENIMENTO DEL CONTAGIO SE LE SCUOLE SONO TUTTE SPORCHE?

Sul documento ci si deve pure impegnare, genitori e bambino, a rispettare le condizioni igienico-sanitarie all’interno del Centro. Ma come cazzo fa un bambino di 6 anni a sapere qual è l’igiene all’interno delle scuole, quando le scuole hanno pareti sporche dalle quali cala sporcizia dovunque? Come fa un bambino? Richiedete di essere informati dal responsabile del centro di tutte le disposizioni organizzative e igienico-sanitarie per il rispetto sicurezza del contenimento del rischio di contagio. Ma ditemi voi qual è quel dirigente che può affermare che la sua scuola è perfetta.

SCUOLE NON A NORMA E BAGNI REGOLARMENTE SOZZI

State dichiarando il falso perché nessuna scuola è a norma, nessun bagno è pulito, e nulla è quello che voi dite. Voi costringete la mamma a firmare e la ricattate perché se non firma impedite l’accesso alla scuola per il suo bambino. Costringete i genitori a firmare. Devono lavorare e se uno lavora dove cavolo manda suo figlio? Parlate di essere consapevoli che al momento della ripresa di attività, seppur con tutti i controlli, non è possibile azzerare il rischio di contagio che invece va azzerato al minimo attraverso la scrupolosa osservanza delle misure di sicurezza e degli appositi protocolli. Ma di quali protocolli parlate, se sono tutti sbagliati?

I BAMBINI SONO COSTRETTI A FARE LA PIPÌ DOVE CAPITA

Ma vi rendete conto di quante cazzate dite, pensate e scrivete? Signor presidente della repubblica, vuole svegliarsi una buona volta? Mi venga pure ad arrestare. Non è possibile accettare idiozie del genere. Dite anche che il gestore dichiara di aver fornito contestualmente alla iscrizione puntuali informazioni rispetto ad ogni disposizione igienico-sanitaria. Non è vero niente. È sporco, le scuole sono sozze. Non ci stanno i bidet, non ci sta la carta igienica. Il bimbo, poverino, fa la pipì dove gli capita. Un bimbo di 6 anni con tanto di mascherina. Bastardi.

SIETE BRAVI SOLO A VARARE PROVVEDIMENTI ISTERICI E A CREARE INUTILI ANSIE

Dite che per la realizzazione del Centro Estivo vi avvalete di personale adeguatamente formato su tutti gli aspetti riferibili alle vigenti normative. Quali sono le normative e quale il personale preparato. Voglio il nome e la sua preparazione su cosa. In particolare voglio i dettagli sulle procedure igienico-sanitarie in contrasto alla diffusione del contagio. Queste mamme in realtà vivono di ansia tutto il giorno. Come sta mio figlio? Cosa gli è successo? A che ora posso andarlo a prendere? E voi italiani accettate tutte queste storture? Parlate di rispettare le ispezioni sanitarie, di non promuovere il contatto fra diversi gruppi di bambini e altre scemenze simili, ripetendo e ripetendo le medesime manfrine. Ma di quali ispezioni blaterate? Questi poveri cristi di 6 anni con tanto di mascherine, sottoposti a trattamento di tortura intensificata. Ma nemmeno nel terzo mondo succedono cose del genere.

FUTURO NERO E DISASTROSO A CAUSA DELLA GENTAGLIA CHE CI GOVERNA

Italiani facciamo qualcosa. Io voglio morire per l’Italia, per il futuro dei bambini che è nero. Vaccini falsi e truccati, vaccini col Covid al loro interno e voi vaccinate i vostri bambini ogni anno. Non vi dovete lamentare poi. State aspettando il nuovo vaccino anti-Covid? Siete dei poveri illusi. Questa è la distruzione dell’Italia. Io non vedrò il futuro, ma sarà disastroso se continuate ad ascoltare e a dare retta a questa gentaglia che ci governa. Gentaglia, andatevene a casa. Signor presidente della repubblica si muova, faccia qualcosa. Papa muoviti, fatti sentire.

SONO CONTRO TUTTI I VACCINI, E IN PARTICOLARE CONTRO QUELLO DEL PAPILLOMA

Io non farò mai un vaccino. Torno a ripetervi di non fare vaccini e di non fare in particolare quello anti HPV. Insinuano che il papilloma virus si trasmette oralmente. Tutte le coppie che che hanno rapporti orali dovrebbero avere il tumore alla gola, dovrebbe esserci una epidemia di tumori alla gola, mentre non è per niente così. Spero di avervi dato informazioni importanti. Distribuite i miei video, fateli vedere agli amici, ai politici che magari conoscete e che potrebbero magari riflettere sulle proprie magagne.

POLITICI, GENTE STRAPAGATA PER FARE DANNI

Io sono contento di quello che dico. Ho la coscienza tranquilla, non ho paura di nessuno. Prima di diventare medico ho sofferto, ho lavorato alla catena di montaggio, al martello pneumatico, ho fatto il contadino, ho fatto di tutto. Non come i politici che non hanno mai fatto un cazzo nella vita e si prendono pure 20.000 e oltre euro al mese, cioè 800 euro al giorno. Vergognatevi. Firmato Roberto Petrella.

CE NE FOSSERO DI MEDICI POVERI COME PETRELLA

Il dr Petrella si è definito all’inizio MEDICO POVERO. Originale e spontaneo anche in questo. Trovatemi voi un medico al mondo disposto a farsi definire povero. Ma in realtà Petrella è tutt’altro che povero. La sua grande ricchezza sta in ogni sua parola, persino in ogni suo improperio. Dice cose importantissime nei contenuti terra-terra, e lo sa fare divertendo. Quello che ha in più rispetto alla media dei medici è sicuramente l’autostima e l’amore sincero per le sorti dell’umanità. Se tutti i medici fossero come lui, la medicina odierna non sarebbe di sicuro nell’attuale stato degenerativo di catalessi.

SOSPIRO DI SOLLIEVO: IL NUOVO VACCINO È DIETRO L’ANGOLO

Questa faccenda poi dei 58 su 60 testati, vaccinati di un anti-influenzale che trasmette il Covid è qualcosa che lascia ammutoliti, qualcosa che dovrebbe far scattare altro che la molla della rivoluzione di popolo, qualcosa che la gente dovrebbe portare guanti, mascherine, tamponi e amuchine nella pubblica piazza e dar loro fuoco. Invece tutto rimane tranquillo e pacifico. L’unica ambizione della massa continua ad essere per il prossimo vaccino.
Ieri, in uno dei tanti telegiornali si è sentita anche questa: FINALMENTE UNA BELLISSIMA NOTIZIA. Che sarà mai, ho pensato. “Il vaccino anti Coronavirus sarà pronto per la sperimentazione entro un paio di mesi e si tratterrà di un vaccino made in Italy”. La gente può vivere tranquilla e serena. Abbiamo risolto ogni nostro problema. Robe da matti. Siamo davvero arrivati al fondo.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
4 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
4
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x