NON SIAMO AFFATTO MASTICATORI SERIALI DI CADAVERI

Pinterest LinkedIn Tumblr +

SIAMO BIOLOGICAMENTE ONNIVORI E DIGERIAMO LA CARNE IN 3 ORE?

Siamo biologicamente non vegetariani ma fruttariani, in quanto capostititi dei primati, a cui appartengono pure gli altri animali umanoidi come le scimmie, dotate dell’identico sistema gastrointestinale. I segni precisi della nostra struttura biologica?

A) Intestino lunghissimo, spugnoso e carico di svolte, tipico dei mangiatori di fibre vegetali e inadatto alle carni, bisognose di intestino corto, tozzo, a rapida espulsione.

B) Sangue alcalino (pH 7,35-7,55) tipico dei primati.

C) Assenza di enzimi uricasi per la demolizione del micidiale acido urico che sta nelle carni rosse e bianche, nel pesce e nei crostacei (28 grammi di purine per kg) che diventano tutti acido urico.

D) Mandibole mobili e non fisse, adatte a sgranocchiare grani e a rosicchiare frutti, semi, germogli e radici, non certo a sbranare altri esseri viventi.

E) Stomaco a bassa acidità e quindi a scarsa capacità disgregatrice nei riguardi delle proteine animali che rimandono in circolo come residui, causando fenomeni putrefattivi.

F) Reazioni leucocitiche ad ogni pasto carneo (esperimenti di Paul Kouchakoff, 1°Congresso mondiale di Microbiologia a Parigi nel1930).

G) Valori vibrazionali bassissimi, cancerogeni e mortali delle carni, ben inferiori al minimo di 6500 Angstrom sulla scala Bovis-Simoneton.

H) Sforamento del tetto proteico di 24 grammi/giorno, che già vengono raggiunti abbondantemente con qualsiasi dieta vegancrudista saziante.

I) Impossibilità di raggiungere il minimo di 5000 Orac/giorno in termini di assorbimento stress ossidativo (chi mangia carne non ha certo spazio per inondarsi di bioflavonoidi).

L) Se uno non va in un macello e vede coi suoi occhi cosa significa l’uccisione di un animale, è meglio che non parli.

M) Digestione in 3 ore? Vorrai dire 30 ore. La digestione non consiste nel mettere il cibo in bocca e farlo arrivare allo stomaco, ma nel digerire, assimilare ed evacuare il tutto in modo razionale senza effetti collaterali, senza leucocitosi, senza acidosi, senza fenomeni putrefattivi, senza organi che si ingrossano, senza ritenzioni idriche, senza miliardi di cellule morte o detriti cellulari o virus (perché i produttori fisiologici di virus siamo noi stessi) che rallentano la loro espulsione intasando il sistema, avvelenando il sangue, e compromettendo la funzionalità del nostro intero organismo.

Non confondere poi l’effetto stimolazione che manda in accelerazione il cuore, grazie al veleno cadaverina che il corpo cerrca disperatamente di mandare fuori senza riuscirci, con un effetto magico e rafforzante della carne (la carne comporta ovviamente cadute depressive e richiede urgenti repliche). Impossibile stare su livelli limitati. La carne è droga al pari del caffè e dell’alcol. Gli animali hanno occhi, cuore, sangue, sofferenza. Uno ama masticare cadaveri? Libero di farlo, fin che la legge distorta e miope permette questo massacro quotidiano di 7000 animali al secondo (24 ore al giorno incluso le feste). Libero di farlo, mettendo a repentaglio l’equilibrio ecologico, economico, sociale ed etico del pianeta.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x