OVAIE MULTIFOLLICOLARI E PROGETTO MATERNITÀ

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

CAMPANELLI D’ALLARME E SCLEROSI MULTIPLA NEL 2012

Salve! Mi chiamo Valentina e ho 25 anni. Nel 2011 ho iniziato ad avere i campanelli d’allarme nel mio corpo con stanchezza, deambulazione, scosse e formicolii, ma non avevo tempo per ascoltarmi e, nel 2012 mi hanno detto che avevo la SM. Da lì il mio cambiamento psicologico in senso positivo.

RADICALE CAMBIAMENTO DIETA E STACCO DA OGNI FARMACO

Ho iniziato ad informarmi sull’alimentazione e sulla malattia. Così ho tolto tutte le carni e derivati, latticini e derivati, tutte le farine e gli zuccheri raffinati, inserendo nella mia alimentazione frutta fresca, frutta secca, verdura. in questi due anni ho fatto il copaxone dal novembre 2012 ad aprile 2014. E poi ho fatto 3 cicli di boli steroidei.

PROGETTO DI MATERNITÀ

Quest’anno ad aprile ho deciso di sospendere il copaxone perché io e mio marito abbiamo deciso di avere un figlio. Ah dimenticavo, per 10 anni ho assunto la pillola anticoncezionale, l’ho smessa a gennaio di quest’anno.

MANCATA OVULAZIONE DA LUGLIO E OVAIE MULTIFOLLICOLARI

Le ho scritto a grandi linee il mio percorso perché vorrei un aiuto da parte sua. Io quest’anno ho avuto il ciclo a luglio e basta. I vari ginecologi mi hanno detto che non ovulo e che ho le ovaie multifollicolari. Mi hanno prescritto progestinici o mini pillole che io non prendo perché voglio disintossicarmi da tutto quello che ho preso. Però vorrei veramente tanto risolvere il problema dell’ovulazione e rimanere incinta! La ringrazio e spero che possa rispondermi!
Valentina

*****

RISPOSTA

DEFINIZIONE DI OVAIE MULTIFOLLICOLARI

Multifollicular ovaries are ovaries that contain more follicles than average, generally from 8 to 12 follicles measuring 4 to 10 mm in diameter. An ovarian follicle is the cavity in which the ovum forms before it is released. In a multifollicular ovary, follicles are not able to reach maturity and do not release the ovum (anovulation), due to a dysfunctional hypothalamus that does not secrete the required hormones. The principal symptom is the absence of periods. This condition is generally temporary, common during puberty or occurring because of certain contraceptive methods.

 

Le ovaie multifollicolari sono ovaie che contengono un numero di follicoli più alto del normale, di solito da 8 a 12 follicoli con una dimensione di 4-10mm di diametro. Un follicolo ovarico è una cavità nella quale si forma l’ovulo prima del suo rilascio. Nell’ovaio multifollicolare i follicoli non raggiungono la maturità e non rilasciano l’ovulo, a causa di una disfunzione ormonale dell’ipotalamo derivata da problemi di sottopeso.

Il sintomo principale è la mancanza delle mestruazioni o amenorrea. La condizione è in genere temporanea, verificandosi più comunemente durante la pubertà o a causa di alcuni metodi contraccettivi.

UN PAIO DI TESTIMONIANZE

“Il ginecologo mi ha rassicurata dicendo che si riesce a concepire anche con questo problema delle ovaie multifollicolari”, ha detto una delle protagoniste dei vari forum. “Pure io ho le ovaie multifollicolari e mi sono un po’ guarite da sole, con diminuzione dei follicoli, tanto che al 4° tentativo sono rimasta incinta, alla faccia della mia ginecologa che voleva farmi prendere la pillola per far riposare le ovaie e avere più possibilità di rimanere incinta. Non ho fatto nessuna cura, e non ci saranno problemi di nessun tipo”, ha replicato una seconda.

FATTORI DI STERILITÀ FEMMINILE

  • Estirpazione delle ovaie,
  • Malattie delle ovaie,
  • Ostruzione od estirpazione delle trombe di Falloppio, cioè dei condotti attraverso i quali le uova scendono dall’ovaia all’utero,
  • Estirpazione o spostamento dell’utero o matrice,
  • Catarri o infiammazioni dell’utero,
  • Deformazione dell’utero tipo retroversione,
  • Stitichezza,
  • Intossicazione nervosa,
  • Affezioni del midollo,
  • Alcolismo,
  • Obesità,
  • Calo energia vitale per ostruzione e disfunzioni di tutti gli organi,
  • Putrefazioni intestinali,
  • Scarsa eliminazione della pelle,
  • Iponutrizione,

È FONDAMENTALE MIGLIORARE LA CIRCOLAZIONE E LA FORMULA DEL SANGUE

Purificando il sangue con buone digestioni ed attive eliminazioni cutanee si ottiene la purificazione del sangue. È basilare pertanto osservare:

  • Un regime alimentare vegan-crudista tendenziale,
  • Trattamento idroterapico, il cui valore è di capitale importanza per l’eliminazione delle tossine e delle impurità,
  • Bagni genitali o semicupi sul bidè (3 volte al giorno, per 20 minuti),
  • Cataplasma notturno di fango termale da applicare sul basso ventre per ripristinare la normalità dell’apparato digerente, fattore indispensabile per migliorare il sangue e ristabilire l’energia vitale.

STERILITÀ CONTRASTABILE CON LA VITAMINA E

La vitamina E si trova nel riso integrale, orzo, segale, frutta da guscio, legumi, germe di grano, foglie verdi, lattuga.

VITAMINA B9 O FOLATI PER RAFFORZARE LE OVAIE

L’acido folico o vitamina B9 si trova nelle arance, agrumi, kiwi, asparagi, pomodori, piselli, fagioli, ceci, lupini, spinaci, broccoli, cavoli, cavolini, crescione, cavolfiori, germogli, meloni, verdure di campo.

TESINE DA LEGGERE

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
2
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x