SALUTE E NATURA CONTRO L’IMMONDEZZAIO

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

IL MIO BENESSERE E’  LIEVITATO IN POCHI GIORNI

Caro Valdo, mi chiamo Matteo e ho 30 anni. Sono un appassionato di yoga da molto tempo. Dal 2009 lo insegno. Da circa 10 anni sono vegetariano. Sono anche psicologo e sto frequentando una scuola di specializzazione in psicoterapia (la Psicosintesi). Ti conosco da poco. Un mio amico è da un po’ che mi parla di te, ma solo da poche settimane ho iniziato a leggere le tue tesine e un tuo libro, e a mettere in pratica i tuoi consigli alimentari.
Seguendo le tue raccomandazioni alimentari, il mio benessere fisico e psichico è aumentato molto in pochi giorni.
Te ne ringrazio infinitamente.

ESISTE UNA DILAGANTE DISINFORMAZIONE

Ti ringrazio ancor di più per la tua ottica globale sul cibo, che comprende solidi dati scientifici, argomenti che arginano l’immondezzaio culturale che dilaga sul tema e perché tutto questo contribuisce anche allo sviluppo di una spiritualità naturale. Le mie letture precedenti su un’alimentazione vegetariana/vegana erano state di pessima qualità ed hanno contribuito a iniettarmi lentamente la paura che questo tipo di dieta possa generare delle carenze.

HAI DISSOLTO TUTTE LE MIE PAURE

Tali paure erano ovviamente amplificate dall’ambiente in cui vivo. Ultimamente, proprio per queste paure, ho abusato di formaggi e uova (e ne ho risentito), e un livello leggermente più basso della “norma” di vitamina B12 nelle mie ultime analisi, mi aveva quasi convinto a ricominciare a mangiare un po’ di pesce.
Quattro giorni dopo il ritiro delle analisi, ho iniziato a leggere i tuoi scritti e, com’è ovvio, ogni paura si è dissolta e mi ci sono voluti alcuni giorni per smaltire la rabbia che mi è salita in corpo rendendomi conto delle bugie e dei soprusi nei quali siamo immersi in ambito alimentare e medico.

ENORME IMPORTANZA DELLA RESPIRAZIONE

Tutto questo per dirti che ti sono immensamente grato per l’aiuto che mi hai dato e che stai dando alla nostra umanità. È evidente come il tuo contributo sia rivolto non solo alla salute individuale, ma anche alla salute morale e spirituale dell’uomo. Ho apprezzato molto che tu includa una buona respirazione nelle  tue strategie salutistiche.
Mi permetto di allegarti alcune pratiche yoga di respirazione che forse già conosci o forse no. Ti tranquillizzo subito dicendoti che non sto pubblicizzando libri o scuole di yoga.

NON HO PRODOTTI YOGA DA PROPORRE O DA VENDERE

Data la posizione che hai raggiunto è probabile che molti cerchino di avvicinarti per trarne profitti personali.
Non è il mio caso. Il fatto è che gli effetti di alcuni pranayama (esercizi di respirazione) sono molto specifici e quindi possono essere assai utili alla tiroide (per esempio) e poco o niente utili all’intestino e così via. Il tipo di respirazione proposta da te è fondamentale, e sicuramente utile a tutti, ma conoscere i 5-6 pranayama principali è abbastanza facile e può rivelarsi prezioso. È ovvio che la respirazione è solo una parte dello yoga, che andrebbe integrata anche con altre cose. Ma, come giustamente si dice: “tutto nella vita non si può fare.”

IL RAGAZZINO E IL GIGANTE

Perdonerai sicuramente se un “ragazzino” come me si è permesso di dare dei consigli a un “gigante” come Te. Il fatto è che ti sento molto vicino, che sei un modello per me e che la tua grandezza non si pone “al di sopra”, ma “al fianco” della gente.  Vorrei tanto riuscire anch’io a dare un aiuto concreto all’uomo in questo nostro tempo, come stai facendo tu. Non per fama o gloria, ma per amore del giusto e del vero. Probabilmente cercherò di farlo tramite la psicologia e lo yoga, ma in fondo tutto e’ collegato. Continuerò a studiare e ad applicare i tuoi scritti.
Resterai per sempre nel mio cuore.
Matteo

*****

RISPOSTA

LA TUA E’ UNA CONSISTENTE TESTIMONIANZA

Ciao Matteo, lascia stare il gigante te ne prego. La tua lettera pero’ e’ davvero magnifica e porta un solido contributo alla nostra causa comune. Star bene e’ della massima importanza a tutte le eta’. Sapere che hai riscontrato benefici concreti in pochi giorni non puo’ che farmi piacere. Se sto lavorandoci per pubblicarla alle 3 e mezza del mattino, significa che hai centrato in pieno l’argomento.

DOVREMO DAVVERO RIMBOCCARCI LE MAN ICHE IN TANTI

Arginare la dilagante immondizia che inquina i gusti, la mente, l’etica e il modo di pensare della gente.
Un compito importante che stato, istituzioni e scuole non assolvono per niente, lasciando l’ingrato compito
ai noi scalcinati e boicottati, con la riserva non di darci un qualche riconoscimento o un qualche aiuto morale o finanziario, ma di saltarci addosso alla prima occasione propizia.

Valdo Vaccaro

 

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Condividi con i tuoi amici.

Comments are closed.