SIAMO NOI GLI ARTEFICI DELLA NOSTRA VITA, NON IL VIRUS

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA – SOTTOTITOLI DI VV

1800 PERSONE AL GIORNO MUOIONO SEMPRE E COMUNQUE OGNI ANNO

Al di là di ogni dato, che oggigiorno, può indicare che ci siano più o meno decessi di altri anni, mentre d’altra parte, molta gente, urla indignata che i “tanti” morti, vanno considerati anche se anziani, abbiamo un dato certo: 1800 persone circa al GIORNO muoiono. OGNI ANNO. NON per “BUONA MORTE”.

NON SI PUÒ ANNIENTARE UNA NAZIONE E NON SI PUÒ BLOCCARE IL MONDO

Nessuno considera gli anziani “scarpe vecchie” da buttare, ma non si può uccidere una nazione, incarcerare dei giovani, dei bambini, mettere tutti agli arresti domiciliari, con il dramma che ne conseguirà, per un trend normale di decessi di persone molto anziane con troppe patologie. Sarebbero comunque deceduti nel giro di breve tempo, purtroppo. É chiaro che contraendo qualsiasi “influenza”, purtroppo per loro, sarebbe stata fatale.

UN CORPO SANO E NON ACIDIFICATO È INATTACCABILE

Sarebbe stato molto meglio, invece che terrorizzare la popolazione, che così facendo è diventata immunodepressa, mettere in sicurezza le persone anziane in condizioni critiche. Senza terrorizzare l’intera popolazione. ANZI SAREBBE STATO MEGLIO, IN PASSATO, ORA ED IN FUTURO, dare una informazione molto molto importante: e cioè che un corpo sano, non acidificato, rimane SANO.

SMETTIAMOLA DI ACIDIFICARE IL CORPO

Questo deve servire per fare in modo che chi mangia malissimo, CAPISCA che deve cominciare a cambiare le proprie abitudini alimentari, se non altro, per non coinvolgere anche le persone che cercano di alimentarsi bene.

Tutti gli animali morti e cotti, tutti i loro derivati, tutti i formaggi, le uova, i cibi salati, insaccati, con additivi, conservanti, zuccheri, caffè, alcol, sigarette eccetera, comunque roba morta, non utilizzabile dalle nostre cellule, é da CONSIDERARSI ALTAMENTE ACIDIFICANTE.

Acidificarsi vuol dire poi perdere minerali e vitamine che servono alla sopravvivenza delle cellule, le quali private dei loro principali nutrienti, non hanno le difese necessarie per tenere a “bada” i 2 kg di batteri e virus che abbiamo dentro di noi!!!

MENO LACRIME DI COCCODRILLO E PIÙ SENSIBILITÀ VERSO GLI ORRORI DEI MACELLI

Mangiando animali morti e cotti vi rendete responsabili della vostra malattia e della vostra morte precoce, diventate responsabili della deforestazione terrestre, dei cambiamenti climatici, dell’orrore di 7.000 anime AL SECONDO torturate, massacrate e smembrate, responsabili degli allevamenti intensivi i cui video NON VOLETE VEDERE PERCHÉ VI FANNO IMPRESSIONE!!!

MEDIA CORROTTI E COLLUSI, BRAVI A SPAVENTARE E BRAVI A DISEDUCARE

La maggior parte della gente è terrorizzata!!! Giornali e telegiornali che continuano a mietere vittime dal punto di vista psicologico, ma dico, NESSUNO CHE VI DICA DI ALIMENTARVI BENE, nessuno che vi esorti ad assumere più frutta e più verdure crude, ben masticate?

Sono tanti anni che molti di “noi”, Esperti del settore, Liberi Pensatori, Dietisti, Dottori, Igienisti VI URLA COME FARE PER STARE BENE!!!

LE PERSONE VANNO RISPETTATE, MA NON I LORO PESSIMI COMPORTAMENTI

E invece no!!! So per certo che siete a casa, a mangiare cadaveri, come carne e pesce, dolciumi, spazzatura, robaccia cotta e morta. Esprimo la mia disapprovazione e il mio disprezzo verso quello che state facendo. Non c’è più tempo per insegnarvi a fare del vostro corpo un tempio, non c’è più tempo per la pazienza, per aspettare che vi abituiate.

NON DIVENTIAMO COMPLICI DEL MALE

La Terra non ha più tempo. L’acqua non ha più tempo. DOVETE DECIDERE ORA IL CAMBIAMENTO. Quel meraviglioso cambiamento che vi porterà salute, gioia, serenità e lucidità. Soprattutto non sarete mai più COMPLICI della morte della vostra Terra, delle stragi perpetrate contro le creature innocenti e indifese, e dei gravi malesseri che colpiscono voi, i vostri amici, i vostri cari e tutte le persone che ti stanno attorno.

ASSURDO FESTEGGIARE LA PROPRIA AUTODISTRUZIONE

Negli ultimi due mesi la maggior parte delle persone non sono morte PER il Covid-19 o con il Covid-19. Sono morte perché hanno passato la vita ad affamare, ad intossicare e ad uccidere le proprie cellule, con il beneplacito dei loro genitori, dei loro figli, dei loro amici, dei loro “cari”.

Miliardi di volte ho sentito dire “dai festeggiamo! Andiamo a mangiare la fiorentina!! Dai festeggiamo! Andiamo a mangiare il cosciotto d’agnello! Dai festeggiamo!!! Mangia la carne che ti fa bene”. Migliaia di ristoranti che poco ristorano, ma che tanto uccidono.

PRENDETE IN MANO LE REDINI

Se avete veramente coraggio, lasciate gli insulti da parte e lasciate le miserabili scuse da parte. Abbiate invece L’UMILTÀ DI COMPRENDERE CHE È GIUNTO IL MOMENTO DI PRENDERE IN MANO LE REDINI DELLA VOSTRA VITA. LA COLPA NON É DELLA SFORTUNA. LE TRAGEDIE NON CADONO DAL CIELO. NOI SIAMO GLI ARTEFICI DELLA NOSTRA VITA, DELLA NOSTRA SALUTE E DI TUTTO E TUTTI QUELLI CHE CI STANNO ATTORNO.
Mirna Visentini
Dietista Vegan Crudista
Esperta nutrizione cellulare
Esperta IGIENISTA (Scienza della Salute)
Ideatrice M.D.V.(metodo digestivo veloce)
Practitioner PNL
Autrice di: La Dieta Comica (Edizioni Stampa Alternativa)
338/3054361
[email protected]
Bologna


RISPOSTA

CONOSCERE LE COSE E IMPOSTARE UNA COERENTE VIA D’USCITA

Chiaro che essere perentori con significa essere fanatici e non significa essere di parte. Il messaggio di Mirna è perentorio e a fin di bene, su questo non ci sono dubbi. Questo suo articolo è un ulteriore tassello utile a far comprendere quale è il nocciolo della questione e quale l’unico sistema per uscire da questo pantano e da queste sabbie mobili nelle quali ci hanno immersi i politici incompetenti e privi di personalità, nonché gli scienziati presuntuosi, dogmatici e privi di scienza.

I DANNI PROVOCATI DAL REGIME SANITARIO LASCERANNO IL SEGNO PER DECENNI

Una cosa mi preme rilevare. È assurdo e improponibile fermare e uccidere una nazione, con tutte le sue attività e le sue esigenze per un giorno, se poi il giorno diventa una settimana e un mese, e se le prospettive a venire si rilevano grame e per niente rassicuranti, l’assurdità si trasforma in un massacro epocale, in una caduta e una retromarcia da cui sarà oltremodo difficile riprendersi.

Hanno detto e fatto il peggio del peggio. Ne hanno combinate di tutti i colori. D’accordo che sono solo un anello e un ingranaggio della catena. D’accordo che sono marionette nelle mani di altri. Ma c’è un limite a tutto.

STIAMO ATTENTI A NON DISCRIMINARE

Quanto invece a isolare e discriminare gruppi di persone, in base a età o persino in base a condizioni di salute, ci andrei molto piano. Chi mai avrebbe i titoli e la capacità per decidere con sicurezza e oggettività se una persona è pericolosa per gli altri?

Quanto poi agli anziani, ce ne sono molti che sono più pimpanti e più sani dei giovani e che sono prezioso faro e punto di riferimento per tutta la popolazione. Stiamo dunque attenti a non creare barriere e a non fare di ogni erba un fascio. Non lo dico perché posso rientrare in quella categoria. L’ho sempre pensata a questo modo, anche quando avevo 20 anni.

MASSIMO RISPETTO PER LA GENTE DI OGNI ETÀ

La perdita precoce di un anziano, o la mancanza di rispetto verso un anziano, lo scaricare inesistenti responsabilità patologiche verso un anziano, sono tutte cose aberranti e ignobili, oltre che prive di ogni contenuto scientifico.

Nella influenza spagnola del 1918, la stragrande maggioranza dei colpiti erano i giovani, mentre gli anziani furono tartassati solo marginalmente. Come mai? Perché i giovani si riempivano di stimolanti e di aspirine. È solo un esempio.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x