STREPITOSE GUARIGIONI DA GASTRITE E COLITE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

UN ANNO DI VEGANCRUDISMO CON RISULTATI STREPITOSI

Buongiorno, tramite due amiche ho scoperto il suo interessantissimo blog e ho seguito
tutti i consigli indicati nelle risposte alle lettere che ha ricevuto. Sono vegana crudista dal novembre 2012 e il risultato è stato eccezionale.

SPARITI RAFFREDDORI, LARINGITI, GASTRITE, COLITE ED ARTRITE

Spariti raffreddori e laringiti, gastrite e colite. Maggiore energia e perfino diminuzione di vari doloretti di tipo artrosico. Considerato che sono alla soglia dei 63 anni e che l’unico problema rimasto è il risveglio notturno tra le 3 e le 5 del mattino, cosa peraltro inesistente nel periodo estivo, può suggerirmi qualcosa che magari può essermi sfuggito o, secondo lei, devo rassegnarmi alle problematiche dell’età e, come ho fatto finora, organizzarmi con varie attività le ore notturne?

RISVEGLIO NOTTURNO TRA LE TRE E LE CINQUE

Ho tentato con melatonina a lento rilascio ma è stata efficace per qualche giorno e poi si è rilevata del tutto inutile, nel senso che intorno alle ore quattro i miei occhi si spalancano all’improvviso e non riesco più a domire fino alle 7, ora in cui dovrei alzarmi. Ancora peggio per quanto riguarda tisane e prodotti naturali di vario tipo.

BICI, NUOTO CAMMINATE VELOCI TUTTI I GIORNI

Se questo rimarrà il mio unico problema sarò comunque contenta dei risultati raggiunti. Tuttavia, data anche la mia instancabile curiosità, mi sono detta “Hai visto mai? Magari c’è qualche altra possibilità alla portata di mano per migliorare il sonno!” Dal punto di vista dell’attività fisica sono molto attiva con bici, nuoto, camminate veloci quasi tutti i giorni.

NONOSTANTE GLI STRAORDINARI RISULTATI LA GENTE CONTINUA A SPROFONDARE NELLA MEDIOCRITÀ E NEI PREGIUDIZI

Vorrei sottoporle anche un altro mio problema, provocato dal fatto che in questa mia mia “avventura vegana”, contrariamente a quanto mi sarei aspettata, nessuno dei miei amici e parenti (anche quelli più cari) hanno voluto non solo seguirmi, ma nemmeno ascoltarmi. Forse, presa dall’entusiasmo sono stata troppo impulsiva nelle comunicazioni al riguardo, non rendendomi conto che la parola vegano suscita una marea infinita di pregiudizi.

ASSISTO IMPOTENTE ALLE GRAVI PATOLOGIE DI MOLTE PERSONE CARE

Il risultato è stato che, per non entrare in conflitto (le battutine ironiche a cena si sprecano)
ho molto diradato le vecchie frequentazioni e mi sono un po’ isolata dal mondo. Oltre a questo c’è il dolore di assistere impotente alle malattie di persone care perchè il vegan crudismo non viene accettato né dalla gente né, ahimè, dai medici.

UN GRAZIE PER QUELLO CHE FA

So che questo problema non potrà risolvermelo, e che lei sta facendo l’impossibile su questa difficile strada, avevo semplicemente la necessità di esprimere il mio disappunto nei confronti del cosiddetto “mondo civile”. La ringrazio molto per tutto quello che porta avanti.
Marzia

*****

RISPOSTA

RISULTATI ECCEZIONALI IN MEZZO ALL’INDIFFERENZA

Ciao Marzia. Niente male questa tua testimonianza. Guarire da gastrite e colite ha i per sé una valenza fuori del comune e invoglierà molta gente a seguirti. Sette mail su dieci riguardano mali allo stomaco e al colon All’interno della famiglia o del paese in cui si vive, nemo propheta in patria, dicevano gli antichi romani. Tu non devi fare nulla e non devi convincere nessuno. Continua piuttosto ad offrire il tuo buon esempio e saranno gli altri a chiederti prima o poi aiuto.

IL GALLO SI SVEGLIA ALLE QUATTRO DEL MATTINO, E NON VA A CERCARSI DEI SONNIFERI

Quanto alla sveglia mattutina non occorre farne un problema. Significa che il tuo corpo non ha bisogno di tanto sonno. Utilizza dunque quelle ore per leggerti un buon libro o per qualche esercizio fisico.

Valdo Vaccaro

 

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Condividi con i tuoi amici.

1 commento

  1. Ciao, Marzia,
    per quanto riguarda i tuoi risvegli mattutini, manchi di dire a che ora vai a dormire. Mia suocera che si lamenta di avere il tuo problema, va a letto alle dieci di sera: chiaro che dopo cinque ore di sonno o poco più si sveglia tutta attiva e pimpante!
    Per quanto mi riguarda avevo un problema simile anch'io che mi si risolve da solo quando mi stanco "bene", con una giornata attiva e soddisfacente e quando vado a letto pulita nello stomaco e nella testa. Questo significa evitare di mangiare tardi e di bere tisane tardi e significa liberare la mente dai "pensieri" facendo qualcosa di rilassante come leggere un buon libro, fare una paginetta di sudoku o addirittura qualche giro di maglia ai ferri mentre si ascolta musica rilassante. Ottimo anche avere la giusta temperatura in stanza: né troppo calda né troppo fredda.
    Intanto ti saluto: il mio orario tipico di sveglia mattutina è alle 4,30-4,58 ma se ho fatto una buona opera sul mio fisico mi riaddormento in men che non si dica, ammesso che mi svegli. Mi capita molto più di rado da quando sto attenta al mio corpo e al mio stato mentale.
    Buoni sonni, cara Marzia.