TECNICHE DI RESPIRAZIONE PROFONDA E FORMIDABILI DOTAZIONI DEL CORPO UMANO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

Buon giorno Valdone ! Sappiamo bene quanto la respirazione profonda ritmata sia fondamentale per la nostra salute, quindi quanto potenziante sia per far si che svolgiamo tutte le nostre attività con un piglio di energia straordinaria in confronto a chi respira corto.

Mi sono messo a cercare quali fossero le strategie migliori per mettere in atto una potente respirazione, e sono venuto a conoscenza di Wim Hof alias the Ice Man. Un Uomo straordinario, ha dei record di resistenza al freddo e al caldo che sono qualcosa di sovrumano.

In questo breve video c’è il suo incredibile record di resistenza al freddo, e ok però con il caldo?

Poche storie, ha corso nel deserto della Namibia senza bere neanche un sorso d’acqua. Insomma un Uomo che ci mostra l’incredibile potenzialità che ogni essere umano ha se si impegna davvero, e si libera di tutte le bugie indotte dal marcio sistema. La cosa molto bella e interessante è che il suo metodo è semplicissimo, tra quelli da me sperimentati è proprio il più semplice, ma dalla potenza incredibile!

Dopo la pratica di respirazione faccio i 5 tibetani, ma ognuno scelga le pratiche che preferisce, e poi doccia fredda.
Andarci piano con la doccia fredda per non generare shock come ho fatto io, ma essere progressivi, la doccia completamente fredda arriverà in tempi brevi. Insomma uno sonoro schiaffone a tutti i parassiti che ci vogliono malati e deboli per poterci manipolare come dei burattini. Grazie infinite per tutto Amico mio, un caro abbraccio.
Ignazio Podda, Naturopata da Cagliari


RISPOSTA

L’ARIA È L’ALIMENTO PIÙ IMPORTANTE

Grazie Ignazio per queste preziose informazioni sulla respirazione profonda e ritmata. Sappiamo tutti che la gente di oggi è particolarmente vulnerabile alle insidie derivanti dal respiro corto. Gli ospedali, e in particolare gli ospedali del nostro paese, sono strapieni di pazienti catalogati, con criteri notoriamente arbitrari, pazienti-Covid o sieropositivi al test Covid. L’unica cosa reale ed effettiva di questa emergenza sanitaria sono i sintomi della gente ricoverata, e si parla sempre e comunque di “problemi respiratori”. Quello del respirare bene, del respirare ritmato e profondo, di farlo tutti i giorni possibilmente abbinato a una camminata di almeno un’ora, è un tema costante del nostro insegnamento, in linea poi con lo stesso Ippocrate che definiva l’aria buona come il primo e il più importante nutrimento.

RESPIRARE LIBERAMENTE ARIA BUONA VALE PIÙ DI OGNI ALTRA COSA

Da qui anche il nostro insistere per le finestre socchiuse e non tappate nelle stanze in cui viviamo e dormiamo. Da qui il nostro insistere nel mantenere intorno a noi aria circolante, nell’evitare il fumo attivo e passivo, nell’evitare l’aria viziata, nello stare alla larga da spray odorosi, da prodotti chimici, da deodoranti, ed anche dai detergenti aggressivi e dalle sostanze sterilizzanti come le amuchine oggi largamente in uso. Per non dire delle nostre dure e implacabili critiche all’uso di mascherine che limitano e compromettono il libero respiro. Ricordiamo a tal proposito come la Florence Nightingale, autentica eroina della salute, avesse adottato come sua regola numero uno quella di spalancare le finestre degli ospedali che andava a visitare e ispezionare (dopo aver chiesto ai pazienti di stare ben riparati sotto le coperte ovviamente). Il suo scontro con i medici di allora era quotidiano, e lo sarebbe ancora oggi.

ARIA BUONA, CIBO SANO E TANTO SOLE PER UNA MACCHINA UMANA DALLE ECCEZIONALI DOTAZIONI

Ogni ricerca costruttiva su questo problema può risultare dunque di fondamentale importanza. Le esperienze dirette di una persona del tuo livello sono a maggior ragione preziose, sia perché le hai provate in modo diretto, e sia perché provengono da qualcuno che vanta una formidabile militanza nel mondo della Salute Naturale. Respirare a regola d’arte è la migliore strategia naturale e non-farmacologica per prevenire le malattie respiratorie e le anomalie polmonari correlate. Ogni persona possiede dentro di sé formidabili dotazioni, che fanno di ognuno una macchina perfetta e non una entità malaticcia e sempre alla ricerca di farmaci e di cure mediche. Ma affinché tali dotazioni possano apportare concreti benefici occorre prendere coscienza che esse esistono e che occorre farne uso, fidandoci di noi stessi, rispettando il nostro corpo e dandogli quanto gli serve per mantenersi nella massima forma possibile. Questo è il messaggio basilare che stai trasmettendo. I video di Wim Hof ne sono un formidabile esempio.

COERENZA, INTEGRITÀ E AFFIDABILITÀ SONO UNA COSTANTE DELLA TUA VITA

Per chi non ti conoscesse, ricordo che hai frequentato fior di scuole di Naturopatia a dimostrazione che si trattava di una propensione autentica verso questo settore. Ricordo ancora le numerose volte che prendevi l’aereo da Cagliari per Roma, per venire in piazza d’Asti alla AVA di Franco Libero Manco ad ascoltare le mie conferenze. Mi sentivo appagato non solo dalla saletta piena e dalla gente costretta ad accomodarsi sulla rampa di scale accanto all’ingresso, ma soprattutto dalla qualità del pubblico presente, e tu eri un vero punto di forza di quel pubblico, sempre attento, sorridente ed entusiasta. Poi non ti sei perso, ma hai continuato a seguirmi, e ti sei fatto pure una brillante reputazione in Sardegna. Un grande onore per me l’amicizia che ci lega e l’impegno che stai dedicando alla causa comune.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
1 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
1
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x