FORMIDABILE BENESSERE E 38 KG IN MENO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

COMUNICATO UFFICIALE DI STRAORDINARIA GUARIGIONE

Ciao Valdo, non è giusto che tenga per me i risultati ottenuti in un anno di veganismo, e in questi primi 4 mesi di vegan-crudismo. Ti autorizzo pertanto a pubblicare i risultati della mia trasformazione fisica, sintetizzabili in 11 punti.

Ho risolto totalmente o parzialmente una serie di importanti anomalie fisiche che mi rendevano la vita problematica:

1) Ipertensione. Risolto.
2) Gastroreflusso. Risolto.
3) Acidità di stomaco. Risolto
4) Taglietti alle dita dei piedi. Risolto.
5) Un bolo in gola che mai nessuno ha saputo dirmi cos’era, nemmeno con le gastroscopie. Risolto
6) Asma. Risolto.
7) Ansia. Risolto non totalmente.
8) Fegato setatosico. Risolto quasi del tutto.
9) Extrasistole. Risolto. Ero cardiopatico e non lo sono più.
10) Calcoli. Risolto. Spariti grazie al succo d’arancia.
11) Sovrappeso. Risolto. In un anno ho perso 38 Kg, essendo partito da quota 113.

OTTO KM DI CORSA A PAUSA-PRANZO E 240 TRA ADDOMINALI E FLESSIONI

Sono in perfetta forma e mangio quasi solo frutta. lavorando in campagna 8 ore al giorno. Mentre gli altri sono stanchi e riposano, nella pausa-pranzo riesco pure a farmi 8 km di corsa, 240 addominali e flessioni.

MENU GIORNALIERO

Sto andando avanti per tutto il giorno con un frullato d’arance, qualche dattero, 2 banane, un finocchio o un pomodoro, una mela, 2-3 noci del Brasile (che non capisco se sono tostate o meno ma qui ci passo sopra), 2-3 fichi secchi.

SE NON MI IMBATTEVO IN TE SAREI FINITO MOLTO MALE

Detto in sintesi è tutto. Se preferisci ti riscrivo con un italiano corretto e messo giù meglio. Ciao carissimo Valdo. Se non mi imbattevo in te, un anno fa, magari sarei anche morto. Mangiavo solo pizze vegane e piadine, ma quasi mai verdura o frutta. Mangiavo quasi tutto cotto. Un vero disastro.

CONOSCO A MEMORIA TUTTE LE TUE CONFERENZE

Invece, grazie a te, ho appreso tantissime cose. Ho imparato a memoria le tue conferenze e mi è nata una passione incredibile. Assillo un po’ la gente ma questo è scontato. L’entusiasmo per la cose vere e genuine non può essere facilmente tenuto dentro. Ti saluto e ti ringrazio. Se fai una conferenza a Mantova informami. A presto.
Massimiliano

*****

RISPOSTA

CONFERENZA A MANTOVA

Ciao Massimiliano, Non ho preclusioni per una serata di cultura igienistica nella tua zona. Occorre però sempre un invito preciso, una data, un accordo. Se non sei unica mosca bianca a pensarla in quel modo nel Mantovano, puoi sempre darti da fare e costituire un gruppetto capace di organizzare un meeting.

NEMMENO ERNESTO CALINDRI MAGNIFICAVA COSI’ BENE IL SUO CYNAR

Venendo alla tua mail, la prima cosa che ho pensato, se devo essere sincero, è stata quella di essere di fronte a uno scherzo, una trappola, una presa in giro, una burlonata stile “Scherzi-a-parte”. Coi tempi che corrono non ci sarebbe nulla di sorprendente. Nemmeno nelle pubblicità più smaccatamente partigiane si trovano iperboliche magnificazioni e risultati altrettanto impressionanti.

LA GENTE METTERA’ IN DUBBIO E VORRA’ DELLE PROVE

Già nel blog qualcuno si lamenta che pubblico solo quello che mi comoda. Nel migliore dei casi mi diranno che ci siamo messi d’accordo. Se ritieni di dare un segnale di prova ali lettori, puoi sempre mandare un commento sul blog, accanto a questa tesina, comunicando la tua mail o dando un qualsiasi altro segnale di verifica.

QUESTO E’ UN MESSAGGIO STRATOSFERICO

Stante per genuino, l’importanza di questo messaggio è stratosferica. Stiamo stracciando Dunkan. la Mediterranea, il buon Giorgio Calabrese, gli spettrali Montignac ed Atkins, i Tisanoreici, i Lemmiani, gli Zonisti e tutto quello che si trova in giro. Non tanto per i 38 kg in meno, visto che è tutto sommato facile calare di peso, quanto per l’ottimale stato di forma psico-fisica e mentale-spirituale che stai sperimentando dopo un anno. L’igiene naturale non è dieta dimagrante ma ricerca di perfetta forma, di una condizione cioè che rifletta esattamente quanto da te descritto.

NIENTE GURU, NIENTE GUARIGIONI E NIENTE MIRACOLI

Non è che mi servano supporti così esaltanti per cementare la mia micro-reputazione, però, se è tutto vero al 100% quanto mi dici (sarò pirla, ma sento che sei sincero, per cui se è un tranello ci sono caduto in pieno), metto la tua testimonianza tra le perle e i trofei di lavoro, sempre ricordando che il vero trionfatore sei tu stesso, visto che non faccio il guaritore, e ancor meno mi sogno di darmi attribuzioni taumaturgiche.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
7 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
7
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x