TONIFICAZIONE MUSCOLI E DIETA ENERGETICA DI SUPPORTO

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

OTTIMI RISULTATI PER L’ARTRITE DI MIA MOGLIE

Salve Dr Vaccaro, premetto che la seguo da quando mia moglie, su mio consiglio nel contattarla (vedi tesina “Sangue-melma e artrite reumatoide“), ha ripreso dopo già due mesi la sua normale vita da trentenne, anche se l’artrite non è ancora del tutto sparita. Comunque, per questo fatto, le volevamo dire Grazie.

CERCO CONSIGLI ALIMENTARI O DIETA ENERGETICA DI SUPPORTO A UN PIANO DI MIGLIORAMENTO FISICO-ATLETICO

Vorrei, se mi è concesso, un consiglio alimentare o una dieta programmata vegana bella ed energetica per supportarmi nell’attività fisica che sto per intraprendere, basata su un po’ di palestra associata a del footing.

TONIFICAZIONE MUSCOLI E RIDUZIONE DI QUALCHE CHILO

Sebbene mangi vegano da 5 anni sono in leggero sovrappeso di qualche chilo. Non mi muovo da un bel po’ e vorrei pertanto eliminare la pancetta, tonificando i muscoli di questo mio corpo di 37 anni.
Nel frattempo, in ogni caso, la ringrazio per quello che fa.
Alessandro

*****

RISPOSTA

PIÙ VITALITÀ NEI CIBI

Ciao Alessandro. Se mangi vegano da 5 anni non significa necessariamente che tu lo faccia in stile igienista e crudista tendenziale. Questo spiega probabilmente la tua sedentarietà e il tuo leggero sovrappeso. Basilare è pertanto migliorare la chimica interna ed incrementare la scorrevolezza del sangue nei vasi e nei capillari, incrementando pure la vitalità della linfa e del sistema linfatico.

DIETA VIRTUOSA MA COMMISURATA ALLE ESIGENZE PERSONALI

Lo schema nutritivo di base è quello solito dove non serve rimpinzarsi troppo ma trovare piuttosto il giusto equilibrio tra entrate cibarie assimilabili e dispendio energetico. La quadratura del cerchio sta nel rendere la dieta personalizzata e cucita sartorialmente addosso a ciascuno di noi, mantenendo i principi di base. La caratteristica distintiva dei miei schemi è quella di preferire più pasti digeribili a poche abbuffate che ti costringono a penose e lunghe digestioni. Tutto questo mantenendo le sacre abitudini di pranzo e cena, resi però leggeri e verduriani, mediante il solito primo piatto di esordio basato sulla terrina di verdure crude.

CIBI DELIZIOSI E AD ALTA RESA ENERGETICA

Ribadisco anche qui la necessità di appoggiarsi sistematicamente alla frutta acquosa e ai fitonutrienti elencati nella tesina odierna “Alopecia, dermatite, fibromialgia e cambiamento chimica interna”, inserendo nella dieta anche cibi deliziosi e ad alta resa energetica tipo patate e derivati, gnocchi, legumi, peperonate, farinate di ceci, vellutate di zucca, polenta e funghi, creme di avena, pasta alle verdure, minestroni di verdure, latte di mandorle, strudel di mele e castagnaccio.

SUL BLOG C’È MATERIALE IN ABBONDANZA

Di fondamentale rilievo la preparazione e la lettura dei tanti articoli sull’argomento che già esistono sul blog alla voce diete, alla voce muscoli e sport. Segnalo qui di seguito alcuni titoli di tesine specifiche che ti invito a consultare, dove troverai tutte le istruzioni del caso.

TESINE DA LEGGERE

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x