Seleziona una pagina

BUFFONATE AIDS E VERGOGNOSE MINACCE ANONIME

da 21 Giu 2012HIV e Aids

LETTERA   1

RICERCA IN PSICOIMMUNOLOGIA E TRUFFA HIV

Gentile dr. Vaccaro, stimo molto il suo modo di fare e La seguo sempre sui suoi blog. Sono un ricercatore in Psicoimmunologia e mi permetto di inviarLe un sunto della mia ricerca sulla truffa dell’Hiv. Ci sono documenti inediti e originali che mi sono procurato con grande fatica. Mi sono limitato ad analizzare le agghiaccianti evidenze dichiarate proprio nero su bianco, come vedrà, da chi ha inventato questo aberrante crimine senza precedenti. Le allego inoltre i link di un’intervista che ho dato in aprile per una radio romana sempre su questo tema.

Spero in un Suo gentile riscontro e La autorizzo, se lo ritenesse opportuno, a pubblicare il tutto sui suoi blog. Un cordiale saluto.
Dr. Alessio Pisani,
Psychoneuroimmunology and Psychosomatic Medicine specialist
PhD Student
University of Turin, Italy
Via Po, 14, 10122, Turin-Italy


RISPOSTA  1

DR ALESSIO PISANI, UN NOME DA RICORDARE E DA TENERE SUL PALMO DELLA MANO

Ciao Alessio, ti rispondo da Sorrento dove ho appena concluso una conferenza. Ti ringrazio per avermi contattato e non sto a dilungarmi in complimenti. Domani rientro a Udine e dopodomani procedo per l’Asia rientrando solo il 21/7. Ho ascoltato in emergenza la tua intervista. Dici le cose giuste nel modo giusto e vorrei al più presto pubblicare l’intero tuo set di documenti. Magari prima di partire, cioè nella giornata di dopodomani. Una cortesia soltanto. Sei in grado di inviarmi il testo completo per iscritto? Mi faciliteresti enormemente il compito. Grazie e a presto. VV

SIAMO IN PIENA INQUISIZIONE, MA LA VERITÀ STA AFFIORANDO

Ciao Ale, interessante davvero anche il documento del CDC firmato da Hillary Clinton. Col clima da Inquisizione che esiste in Italia su questo argomento stai facendo un lavoro di straordinaria importanza. Non mi sorprende che tu venga ostacolato in tutti i modi. Ma la verità sta venendo a galla, anche se non certo in modo facile ed automatico. Più che mai la verità va agganciata, conquistata e difesa. Tu sei strumento di verità in un mare di menzogne e di silenziamenti. Grazie di esserci. A presto. VV


LETTERA  2

LA PIÙ GRAVE TRAGEDIA DELLA STORIA DELLA MEDICINA

Caro Valdo, sono io a ringraziarti. Sono convinto che questa tragedia, la più grave della storia della “medicina”, giungerà al termine. E il potere sta nella gente comune: quando nessuno più farà il test, si innescherà una reazione a catena senza fine che porterà al collasso di questo opulento establishment. E io prego quotidianamente affinché questo avvenga prima possibile.

VENGONO FUORI AGGHIACCIANTI ALTARINI

Ti allego qualche interessante studio scientifico, ortodosso e ufficiale (sai, anche io sono bollato come dissidente) che quasi nessuno conosce, dissidenti inclusi? Spero di non sovraccaricarti, prenditi tutto il tempo che vuoi e poi se ti fa piacere ne parliamo. Inizio con l’articolo in attach, da Virology, 1997: il primo ed unico tentativo di isolamento del presunto virus hiv dall’inaccettabile pubblicazione di Montagnier e Gallo del 1984. Ebbene, gli autori stessi ammettono di aver isolato solo vescicole cellulari. Semplicemente agghiacciante. Hanno aspettato 13 anni per arrivare a nulla, nel mentre il terrore ha invaso il mondo e la gente si è fatta uccidere. Ora ti posto qualche link di articoli di Pubmed ed altri. Rimarrai allibito. O forse no, avrai solo conferme. A presto.
Ale

1) Montagnier stesso mostrò che un test di anticorpi positivi ritorna negativo e che un conteggio di cellule T4 basso torna normale attraverso la cessazione dei rapporti anali, ciò significa che il risultato positivo non è dovuto a un retrovirus. http://www.annals.org/content/103/4/545.abstract

2) Articolo storico scritto del co-premio Nobel Howard Temin (per la scoperta della transcriptasi inversa) che dimostra come questo enzima NON sia specifico di una ipotetica attività retrovirale.
http://mbe.oxfordjournals.org/content/2/6/455.full.pdf
http://mbe.oxfordjournals.org/content/2/6/455.full.pdf

3) QUESTO È EPICO: Articolo storico che dimostra come il famoso “virus” Hiv si RIFIUTI di uccidere il linfociti T nelle colture di laboratorio. E Science ebbe pure il coraggio di pubblicarlo. http://www.sciencemag.org/content/229/4720/1400.abstract

4) La prestigiosa rivista Annals of Internal Medicine afferma che svariate patologie AIDS-correlate appaiono poco dopo aver iniziato la terapia antiretrovirale. Ma per molti sono farmaci “salvavita”. Schizofrenia. http://www.annals.org/content/133/6/447.abstract

5) Lancet 1982 “The data suggest that nitrites may be immunosuppressive in the setting of repeated viral antigenic stimulation and may contribute to the high frequency of KS and opportunistic infections in homosexual men”. http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0140673682916178

6) Il CDC prima di sfruttare la miniera d’oro del virus inventato: “Exposure to some substance (rather than an infectious agent) may eventually lead to immunodeficiency among a subset of the homosexual male population that shares a particular style of life”.
http://www.cdc.gov/mmwr/preview/mmwrhtml/00001114.htm

*****

RISPOSTA   2

Ciao Alessio, va bene il documento pdf. Me l’hai allegato, ma c’è soltanto il titolo di copertina e poi non si apre. Controlla che tutto sia in regola. Sto armeggiando con un portatile non mio  e forse al rientro a casa col mio computer avrò modo di verificare meglio. Intanto ti ringrazio e farò del mio meglio per allargare la conoscenza del tuo prezioso lavoro a chi legge il mio blog. Chiaro che sono molto interessato a mantenere i contatti con te. A Torino ho in programma di venirci entro l’estate. A presto. VV

*****

LETTERA    3

ATTACCHI E MALEDUCAZIONI DA PRESUNTI LUMINARI

Ciao Valdo, te lo riallego, fammi sapere se funziona, perché a me lo apre regolarmente su pc diversi. Sono io a ringraziarti, non sai cosa ho passato in questi mesi, la rabbia e la violenza con cui sono stato attaccato a livello accademico da presunti luminari che, davanti ai fatti, mi hanno portato solo misere opinioni, maleducazione o silenzi.

SONO PRONTO ANCHE AD APPENDERE IL CAMICE MEDICO

Ho ricevuto minacce anonime di non pubblicare questo materiale nella mia tesi di dottorato che sarà discussa il prossimo inverno. Ma non ho paura e non mi fermo di certo qui. Ad ottobre parteciperò ad una conferenza a Casale Monferrato per lo scandalo Eternit, di cui mi sono occupato per due anni, e sarà presente il procuratore Guariniello e il Ministro della Salute. A loro porterò una copia della mia ricerca sull’Hiv e l’Aids. Non ho scelto di indossare un camice bianco per prestigio, anzi sono pronto ad appenderlo. Se vieni a Torino fammi sapere.

RIMOSSO L’HIV DALLE MALATTIE SESSUALMENTE TRASMISSIBILI, E NESSUNO LO SA

Sapevi che il CDC, con firma di Hillary Clinton, ha rimosso l’Hiv dall’elenco delle malattie sessualmente trasmissibili di pubblico interesse? Il tutto risale al 4 gennaio 2010, nessuno ne ha parlato e anche noi ricercatori lo abbiamo scoperto solo a marzo. È evidente come stiano cercando di far spegnere nel silenzio questa tragedia, con annunci shock a macchia di leopardo che i media nascondono, per evitare le conseguenze che una dichiarazione pubblica comporterebbe. Ti allego il link della legislazione al riguardo.
http://www.omsj.org/issues/hiv-not-a-significant-risk

*****

RISPOSTA   3

TESINE SPECIFICHE SU HIV/AIDS E SUI VIRUS

Ciao Ale, riesco proprio per il rotto della cuffia a pubblicare il tutto. Approfitto per segnalare le mie tesine sull’Aids, rintracciabili sul blog.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER

Valdo Vaccaro è orgogliosamente NON-medico, ma igienista e libero ricercatore. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. I colloqui hanno solo scopo informativo, non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Scritto da Valdo Vaccaro

Valdo Vaccaro, classe 1943, è ricercatore indipendente, divulgatore e filosofo della salute, orgogliosamente NON-medico. Da sempre ha fatto della dieta vegeto-crudista tendenziale, dell’amore per gli animali e la natura un modo di essere e uno stile di vita, in tutta autonomia e libertà. Valdo ha tenuto centinaia di conferenze in giro per l’Italia e nel mondo trattando vari temi tra cui salute, etica, attualità e altro ancora. Al momento, oltre all’attività sul blog, è direttore scientifico e docente della HSU – Health Science University, la prima scuola di Igienismo Naturale Italiana.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Articoli Correlati

Commenti

10 Commenti

10 Commenti

  1. FRANCESCO

    Grande Dott. Alessio Pisani, ha avuto coraggio a pubblicare il suo lavoro…
    La ringrazio per quello che fa a sappia che avrà sempre il sostegno di molte persone, che sanno la verità….
    Un saluto, Francesco..

    Rispondi
  2. Alex

    Caro Valdo,
    ti ho scritto più volte e sai che ti stimo moltissimo.
    Attenzione però a pubblicare tutto quello che viene senza fare alcuna verifica preventiva. Te l'ho già scritto più volte. Il tuo preziosissimo lavoro viene sminuito dalla Bufale che ti tanto in tanto pubblichi per impossibilità di verificare tutto. Questo mi fa star male perché ho verificato di persona che le cose che dici in materia di salute ed alimentazione sono sacrosante.

    Il dr. Pisani sarà senz'altro animato dalle migliori intenzioni però scrive una cosa non vera quando dice:
    —–
    Sapevi che il CDC, con firma di Hillary Clinton, ha rimosso l'Hiv dall'elenco delle malattie sessualmente trasmissibili di pubblico interesse? Il tutto risale al 4 gennaio 2010, nessuno ne ha parlato e anche noi ricercatori lo abbiamo scoperto solo a marzo. E' evidente come stiano cercando di far spegnere nel silenzio questa tragedia, con annunci shock a macchia di leopardo che i media nascondono, per evitare le conseguenze che una dichiarazione pubblica comporterebbe.
    Ti allego il link della legislazione al riguardo.
    http://www.omsj.org/issues/hiv-not-a-significant-risk
    ——-
    Il link rimanda ad un sito di un certo Clark Baker di un'agenzia
    investigativa.
    Su questo sito si riporta un documento tratto da WikiLeaks il quale
    dice una cosa un po' diversa da come la sintetizza il dr. Pisani.
    Riporto la frase integralmente:
    "On November 2, the Department of Health and Human Services, Centers
    for Disease Control and Prevention (HHS/CDC), published a Final Rule
    in the Federal Register that will remove HIV infection from the list
    of communicable diseases of public health significance and remove
    references to HIV from the scope of medical examinations for aliens."
    La parte importante sono le ultimi 8 parole: FROM THE SCOPE OF MEDICAL
    EXAMINATIONS FOR ALIENS.
    In pratica è una disposizione per l'ufficio immigrazione.
    Su questo tema, ci sono già delle FAQ nel sito ufficiale del CDC.
    Si possono leggere qui:
    http://www.cdc.gov/immigrantrefugeehealth/laws-regs/hiv-ban-removal/qa-general.html
    Non c'è niente di segreto in questo. Non serviva WeakLeaks, bastava
    farsi un giro sul sito ufficiale e mettere, come ho fatto io, "HIV
    remove".
    Dal 1987 c'era il divieto di ingresso permanente negli usa per chi era affetto da HIV. Cosa francamente odiosa. Erano anni che in molti, tra cui anche l'oms, avevano criticato gli usa per questo che era assolutamente
    ingiustificato e discriminatorio. Inoltre violava pure la privacy. Era un divieto ignobile.
    Clinton, come peraltro anche Obama, in campagna elettorale avevano promesso di togliere l'hiv dalla lista delle malattie per cui è vietato l'ingresso. L'hanno fatto, peraltro in modo molto pubblico (altro che di nascosto)… il voto degli immigrati è corteggiatissimo negli usa.

    In pratica, così come l'ha scritta il dr. Pisani è una bufala.

    Rispondi
  3. Lisaveg

    Bravo Alessio,farai strada…Ostacolato sicuramente,ma chi semina raccoglie…

    Rispondi
  4. noaibimbiminkia

    Mia sorella e il suo ragazzo hanno contratto il virus dell'HIV. Mia sorella usava spesso informarsi da blog che non seguono la medicina ufficiale e non ha assunto alcun farmaco antivirale come invece prescritto dal medico di famiglia a differenza del suo ragazzo che avrebbe dovuto sposare a luglio dello scorso anno.

    Risultato? Mia sorella è morta nello spazio di qualche mese per conseguenze dovute alla malattia e il suo ragazzo invece è ancora vivo e sotto cura riesce a condurre quasi una vita normale.

    Io non so se certe cose le diffondiate in buona fede o avete interessi personali a screditare la medicina ufficiale o altro…so solo che per fare il medico serve una laurea e so che la mia sorella maggiore adesso non c'è più e questo è in parte colpa di gente che screditava i farmaci e la posizione della medicina ufficiale sull'AIDS.

    Rispondi
  5. rosaindacoliberoit

    (moderatore) @Klaus: segui l'esempio di Alex. Sei contrario all'articolo? Spiega perché.

    @noaibimbiminkia (nick curioso): tutto il rispetto per il dramma esposto (e voglio credere che sia vero): se raccontassi nei dettagli cosa è successo, a quali blog ti riferisci, quali analisi ha eseguito, quali cure ha deciso di seguire lei e quali il suo ragazzo, forse potresti essere di maggiore aiuto ai lettori di questo blog…

    Rispondi
  6. Mark

    Le evidenze che riporta il dr. Pisani sono dati di fatto: cita premi Nobel, scienziati "ortodossi". E' stato acuto nell'analisi dell discrepanze. E che il CDC non consideri l'hiv una malattia di pubblico interesse in quanto "not a significant risk" e perchè non si trasmette con la day-by-day activity" (tipo il sesso? o l'uso endovenoso di droghe?) è solo un patetico e allucinante tentativo di far cadere il tutto nel dimenticatoio. Rifletteci.

    Rispondi
  7. Dr. A.P.

    Buongiorno a tutti gli utenti,
    scusate ma non riuscivo a registrarmi. Non è mia abitudine scrivere sui blog, ma per amicizia verso Valdo eccomi qui solo per mandare un veloce saluto a tutti, anche a chi giudica male me e il mio umile lavoro. Sono un democratico di natura e rispetto le opinioni di tutti. E poi penso ci sia solo una cosa peggiore delle critiche: non esporsi alle critiche stesse.
    Cordialmente.
    Dr. A.P.

    Rispondi
  8. Andrea Martinez.

    Salve dottor Pisani, spero che questo messaggio venga letto perché ho disperatamente bisogno di aiuto. Per tre anni ho avuto rapporti sessuali non protetti con il mio partner, diabetico cronico e costantemente sotto farmaci. Ad un certo punto abbiamo deciso di fare le analisi complete del sangue perché era da tanto tempo che non li facevamo. Io sono risultato sieronegativo e lui sieropositivo. Volevo sapere se il fatto che lui fosse da tempo sotto stress per problemi sul lavoro e in famiglia e il fatto che facesse uso di diversi farmaci per il suo diabete possano aver influenzato il suo test e come sia possibile eventualmente farlo tornare sieronegativo. Ho migliaia di mi domande senza risposta, la prego di darmi un modo di contattarla personalmente. Amo il mio partner e non voglio vederlo cadere nella disperazione.

    Rispondi
  9. matt

    Ciao Sono Sonia Stevens per nome, mi sto dando una testimonianza su Dr. Ben il grande Erboristeria, ha la cura per tutti i tipi di malattie, ha guarito la mia malattia da HIV, anche se sono andato attraverso il sito web diverso Ho visto diverse testimonianze circa diversi erboristi, ero come: "Molte persone hanno la cura di HIV perché sono persone ancora soffrono da esso" ho pensato di esso, allora devo contattare il Dr. Ben via e-mail, io non gli ho creduto più di tanto, volevo solo dargli una prova, ha risposto la mia posta e aveva bisogno di un po 'di informazioni su di me, poi li ho mandati a lui, ha preparato la cura e inviato a me tramite corriere UPS, mi hanno detto che ci vorranno 3-4 giorni prima che io 'll ottenere il pacchetto, 3 giorni dopo ho ricevuto il pacco e ho iniziato a prendere il farmaco come prescritto da lui, dopo 7 giorni di assunzione del farmaco sono andato per il check-up, mi è stato testato HIV negativi … vado PER ASSISTERE QUALCUNO CHE LO contatto per aiutare, se si è sul serio sarai guarito !!! Egli può anche curare tutti i tipi di malattie come hypertities B, Diabities, Herpes.etc. contattarlo tramite: [email protected] o WhatsApp |+2348144631509. È anche possibile raggiungere me e-mail: [email protected]

    Rispondi

Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: