FITOANDROGENI E MASSA MUSCOLARE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

DA BRAD PITT A WOODY ALLEN

Ciao grandissimo Valdo, io a 44 anni sto benone, sano e in gran forma, mi sembra di aver fermato il tempo, anzi a volte ho l’impressione di ringiovanire come accaduto al personaggio del film “Il curioso caso di Benjamin Button”. D’accordo che non sembro Brad Pitt, ma ti assicuro che ad inizio giornata, appena uscito di casa ho il mio fascino. Me ne accorgo dagli sguardi delle ragazze. Il problema è che verso fine giornata, complice il caldo, la stanchezza lavorativa e il viaggiare da pendolare in treni affollatissimi mi sento più simile a Woody Allen.

AUMENTO MASSA MUSCOLARE

Tornando alla tesina “Alimenti femminilizzanti e alimenti mascolinizzanti” nella quale mi hai gentilmente e prontamente risposto, mi sono accorto di non essere stato molto preciso a suo tempo nel formularti la domanda. Ora che mi trovo a scriverti per altri motivi, approfitto per riformulartela. Io in verità non alludevo solo all’argomento “prestazioni sessuali maschili”, con il quale non ho problemi, e sono d’accordo con te che è tutta una questione di stimoli, ma anche all’aumento della massa muscolare.

FITOESTROGENI E FITOANDROGENI

D’accordo che i muscoli sono fatti principalmente d’acqua biologica e poi di proteine, e che ci vuole allenamento e calorie a sazietà per ingrandirli, ma la mia curiosità è perché si trovano facilmente e in abbondanza alimenti contenenti fitoestrogeni, come la soia, i cibi piccanti, i semi, i cereali integrali, gli asparagi, il finocchio, e non altrettanti fitoandrogeni? Magari oltre all’allenamento con i pesi, abbondanza di acqua biologica e calorie extra, un’ aggiunta di ipotetici alimenti con fitoandrogeni potrebbe aiutare non credi?

A QUANDO UN TUO NUOVO LIBRO

A quando un tuo nuovo libro? Mi piacerebbe un’antologia delle tue tesine. Almeno quelle fondamentali, tipo “La salute umana parte dal colon”. I legumi secchi sono acidificanti, anche se fatti germogliare? Spero di esserci ad una delle due conferenze del 19-20 settembre a Roma o a Torvaianica. Ciao.
Renato da Napoli


RISPOSTA

Ciao Renato. A parte il fieno greco germogli, il gingko e i legumi germogliati, che in tale forma non sono più acidificanti, non mi pare che i fitoandrogeni abbiano grande reputazione, soprattutto nelle forme sintetiche come integratori. Resto dell’opinione che la salute muscolare derivi da uno stato di salute eccellente e da un buon uso funzionale dei muscoli stessi, come da tesina “Dubbi e domande sul veganismo sportivo” del 15/8/13. E la salute si ottiene con adeguato e costante rifornimento di vitamina-C, di glutatione, resveratrolo, bioflavonoidi. Parliamo di sostanze naturali e alcalinizzanti.
Spero di poterti rispondere presto circa nuove pubblicazioni.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui per passare alla navigazione premium.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x