TERRORISMO VACCINALE DI STATO E BRINDISI PER GLI SPACCIATORI DI DROGHE CHIMICHE

Pinterest LinkedIn Tumblr +

LETTERA

TAM-TAM MEDIATICO DEI PESTILENZIALISTI DI REGIME

Ciao caro Valdo! Come avrai sentito, in questi giorni si è alzato un tam-tam mediatico sulla pericolosità legata alla diminuzione dei vaccini. L’aumento del numero di famiglie che non somministra ai figli neppure i vaccini obbligatori ha generato l’allarme dell’Istituto Superiore di Sanità. La copertura vaccinale nel nostro paese, hanno avvisato, è al limite della soglia di sicurezza.

COPERTURA VACCINALE INSUFFICIENTE PER DISOBBEDIENZA DELLE FAMIGLIE

Questo calo spiega il dr Alberto Villani, capo della Pediatria Generale e malattie infettive dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, è responsabile dei numerosi casi di morbillo e della presenza di malattie come la pertosse, causa del decesso di alcuni lattanti recentemente. Il fenomeno è dovuto alla cattiva informazione, le famiglie si affidano al web senza seguire le indicazioni del ministero della Salute.

ASSESSORI REGIONALI DELLA SANITÀ PIENI DI SICUMERA E DI ARROGANZA

Addirittura si legge, in un articolo del Gazzettino, che Sergio Venturi, assessore alla Sanità dell’Emilia Romagna, è pronto a rispolverare un vecchio provvedimento regionale che comporta la segnalazione in Procura dei genitori che non vaccinano i propri figli.
http://www.ilgazzettino.it/ITALIA/PRIMOPIANO/vaccinazioni_bambini_emilia_romagna_procura_genitori/notizie/1616798.shtml

OTTIMO INTERVENTO DEL DR MARCELLO PAMIO

A questo punto vorrei segnalare l’articolo di pochi giorni fa, firmato dal grande Marcello Pamio, dal titolo: “Calo dei vaccini, già i primi bambini morti“.
Con affetto
Elena

*****

RISPOSTA

UN GRAZIE AD ELENA E A MARCELLO PAMIO

Ciao Elena. Grazie per la solita e puntuale solerzia nello scovare le cose più interessanti in circolazione, nel bene e nel male. Il grazie va esteso in questo caso a Marcello Pamio, grande davvero. Del resto ho partecipato col dr Francesco Oliviero, col generale Pippo Cicirata e con Scaffidi al Convegno Nazionale Igienista ed Olistico di Bergamo sabato scorso 10 Ottobre, dove Pamio ha brillantemente sviscerato in lungo ed in largo il problema vaccinazioni e le tendenze raccapriccianti in corso d’opera.

ALLEGO IL MIO TESTO PRESENTATO ALLA CONFERENZA DI BERGAMO

Non ho purtroppo un documento scritto da allegare su tale intervento in conferenza, ma vi sono inclusi tutti gli argomenti toccati nell’articolo sopra esposto. Del resto, Marcello ha pure presentato il suo testo “Le leggi della Natura e il ruolo della Luce nell’alchimia della vita”, ottenibile su richiesta diretta a [email protected] Invito comunque a leggere la mia tesina “Il piacere e l’obbligo morale di veicolare un messaggio di civiltà“.

ARROGANZA, SUPERBIA ED IGNORANZA

Sulla faccenda dei vaccini obbligatori, continuo ad essere scandalizzato dalla profonda ignoranza che ottenebra menti e coscienze di chi pretende di dirigere l’orchestra della salute senza averne i minimi requisiti di preparazione, di competenza e di trasparenza. Siamo nelle mani di gente carica non solo di presunzione, di arroganza e di superbia, ma di gente sfrontata e priva di scrupoli, di gente che sta cercando di rovesciare colpe e responsabilità di malattia su chi pratica e predica coerentemente salute, quando tutto il malessere e tutta la sporcizia fisica, mentale e spirituale che porta alle patologie di piccoli e grandi derivano proprio dalle loro malefatte storiche di ieri e di oggi, dalle malattie iatrogene o medico-causate che tale gente confeziona impunemente per la massa troppo spesso ipnotizzata, diseducata ed ed ignara delle barbarie perpetrate nei suoi confronti.

SI EVITA ACCURATAMENTE DI DEFINIRE IN MODO SERIO E SCIENTIFICO COSA SONO E DA DOVE VENGONO BATTERI E VIRUS

Prima di parlare di vaccini bisognerebbe parlare di batteri, chi sono, quanti sono, perché esistono e quali funzioni hanno. Bisognerebbe parlare di virus endogeni ed esogeni, chi sono e da dove provengono realmente. Bisognerebbe commentare la mia prova del nove sulla innocenza totale di virus e batteri nella causalità delle malattie. Bisognerebbe sviscerare una volta per tutte la questione del contagio, e le regole eterne stabilite dalle leggi naturali e da maestri straordinari come la Florence Nightingale e Claude Bernard, dove emerge che il terreno corporale è tutto ed il microbo è niente, evidenza scientifica riconosciuta tardivamente dallo stesso Pasteur.

MANIPOLAZIONI IDEOLOGICHE E RICORSO A SIGLE INESPLICABILI

Nulla di tutto questo viene mai toccato. Per questi bidonisti dei vaccini, i batteri sono degli esserini micidiali e i virus sono dei mostri aggressivi e sconvolgenti, contrassegnati da sigle misteriose, provenienti non si sa da dove e non si sa perché, in belligeranza continua ed insanabile col genere umano.

LA FORMULA DI MENDELSOHN, MAGGIOR PEDIATRA DI TUTTI I TEMPI

Resta più che mai valida ed attuale la formula chiara e nitida inviata alle mamme del mondo intero da parte del dr Robert Mendelsohn, maggiore medico-pediatra della storia umana: “Il tuo bimbo sta bene? Non portarlo dal pediatra: te lo ammalerà. Sta male? Non portarlo dal pediatra: te lo aggraverà. Ci sei già andata? Prendi nota allora di ogni suo commento e di ogni sua istruzione dettagliata e fa poi l’esatto contrario: solo così manterrai in sicurezza la tua creatura!”

TESINE DA LEGGERE

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

 

Troppa pubblicità? Clicca qui.

Inserisci la tua email per non perderti i nuovi articoli!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere gratuitamente via e-mail le notifiche di nuovi post.

Share.
Iscriviti
Notificami
1 Commenti
Più vecchio
Più recente Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
1
0
Cosa ne pensi? Lascia un commentox
()
x